facebook bdia  youtube bdia

DUE GIORNI... PER I BEATLES E PAUL McCARTNEY! E POI IL 25 A VERONA PER IL SUO CONCERTO ALL’ARENA

BEATLESIANI D’ITALIA ASSOCIATI

THE BEATLE PEOPLE ASSOCIATION OF ITALY

A MILANO IL 23  E 24 GIUGNO
DUE GIORNI... PER I BEATLES E PAUL McCARTNEY!
E POI IL 25 A VERONA PER IL SUO CONCERTO ALL’ARENA

---------------------------------------

DOMENICA 23 GIUGNO PER PROMUOVERE IL CONCERTO DEL 25 GIUGNO DI PAUL McCARTNEY A VERONA

LUNEDI 24 GIUGNO PER CELEBRARE IL 48° ANNIVERSARIO DEI CONCERTI DEI BEATLES AL VIGORELLI NEL 1965

L’annuale raduno dei fans milanesi dei Beatles, che si terrà allo Spazio Oberdan in Viale Vittorio Veneto lunedì 24 giugno p.v. dalle 19.00 alle 23.00, per celebrare il 48° anniversario del concerto d’apertura della loro unica tournèe italiana organizzata dall’indimenticabile Leo Wachter, che si tenne proprio a Milano al Velodromo Vigorelli il 24 giugno 1965, sarà preceduto da un altro importante evento che si terrà il giorno precedente, Domenica 23 giugno, presso l’Antares Hotel Concorde in Viale Monza 132 a Milano (fermata Turro Linea 1 Rossa):

L’incontro all’Antares Hotel Concorde, una fantastica location, con una sala messa a disposizione dell’associazione B.D.I.A. che potrebbe essere adottata in futuro dai Beatlesiani Associati come punto di riferimento per gli appassionati di Milano, servirà soprattutto per dare un caldo benvenuto a Sir Paul McCartney che, due giorni dopo, martedì 25 giugno, terrà l’attesissimo concerto all’Arena di Verona con la sua fantastica band!

Poiché l’associazione organizzerà diversi pullman da Milano, Brescia, ecc. per il concerto di Paul McCartney a Verona, tutti gli interessati sono invitati a partecipare al meeting dell'Antares Hotel Concorde che si prospetta molto interessante.

 

 

 

conc paul 13 1

 

 

 

 

DOMENICA 23 GIUGNO 2013, ALL'ANTARES HOTEL CONCORDE MILANO

“WAITING FOR PAUL MCCARTNEY”

Beatlesiani d'Italia Associati, propone quindi per domenica 23 giugno 2013 dalle 16.45 alle 20.00, all'Antares Hotel Concorde l’evento “Waiting for Paul McCartney” che prevede una ricca rassegna di immagini, che consentirà di far rivivere i concerti di Paul McCartney nel nostro Paese, compreso quello che tenne con i Fab 4 a Milano al Vigorelli.

N.B. La mostra di Paul McCartney sarà poi riallestita a Verona nel Palazzo della Gran Guardia a fianco dell’Arena dove Paul terrà il suo atteso concerto.

Luca Perasi, giornalista ed esperto di cose beatlesiane, presenterà il libro “Paul McCartney Recording Sessions - La storia di tutte le canzoni della carriera solista di Paul McCartney”;

Interverranno Enzo Gentile e Fabio Schiavo, autori del volume I Beatles nei Fumetti edito da Skira.

Rari filmati di McCartney sapientemente assemblati da Franco Radice ed altri esperti associati saranno proiettati e commentati con la partecipazione del pubblico da numerosi giornalisti musicali invitati per l’occasione.

Sempre molto attesa dagli appassionati è la proiezione integrale (18 min.) del documentario curato dal giornalista Gianni Bisiach nel 1963 per la RAI. Fu girato a Londra per il programma TV7 con il titolo “The Fabulous Beatles” che li lanciò per primo in Italia. Gianni Bisiach potrebbe intervenire telefonicamente da Roma, a sorpresa.

The Beat Brothers eseguiranno i migliori brani attinti dal repertorio dei Beatles e di Paul, le canzoni più attese e richieste dal pubblico.

È prevista la partecipazione di Patrizia Wachter, la figlia di Leo che alcuni anni fa scrisse l'appassionante storia di suo padre Papa Leo, che fu il mitico impresario milanese che portò i Beatles in Italia.

Alberto Tonti architetto, ma anche critico musicale, autore e conduttore radiofonico alla RAI, alla Rete Tre Svizzera a Radio Popolare e pure
autore del libro “Let it Beatles” con Andrea Kerbaker che organizzò con Telecom Italia il concerto di Paul McCartney nel 2003 al Colosseo a Roma, è stato invitato per raccontare qualche aneddoto sul quel memorabile evento e… per presentare il libro.

Fra gustosi e fantasiosi aperitivi e snacks ispirati al gusto dei Beatles sarà anche presentata una confezione di ottima cioccolata fondente con l'effige di Paul McCartney scolpita in bassorilievo dall'artista Gianni Franceschina, mago della carta pesta nella costruzione dei carri allegorici di Carnevale. Una confezione di quel cioccolato sarà donata a Paul McCartney a Verona tramite i Beatlesiani!

Nel corso dell'evento si potranno anche acquistare gadgets dell’Associazione, I cui proventi saranno in parte devoluti all’Unicef. Sarà infatti possibile acquistare anche "A Day in the Life at Abbey Road For Unicef" il doppio cd prodotto dai Beatlesiani con la partecipazione di 24 band italiane e registrato nello Studio Due di Abbey Road a Londra, lo stesso dove i Beatles registrarono tutti i loro dischi!

Numerosi altri ospiti a sorpresa e personaggi coinvolti nella storia dei Beatles sono stati invitati e quindi attesi all'Antares Hotel Concorde.

Per l’ingresso al salone dell’Antares Hotel Concorde, che ricorda quello dell’Hotel Adelphi di Liverpool e che comprende anche un ricco aperitivo, è richiesto un contributo di 15 Euro per le spese di organizzazione dell’evento. 

Per i Beatlesiani Associati che presenteranno la tessera di B.D.I.A. l’ingresso sarà ridotto a 8 Euro

Per il giorno dopo, dalla ore 19.00 alle 23.00, ricordiamo l'appuntamento allo Spazio Oberdan con ingresso gratuito.

PER INFO:

BEATLESIANI D’ITALIA ASSOCIATI - THE BEATLE PEOPLE ASSOCIATION OF ITALY 

Via Biseo 18-25124 Brescia - Italy 

Tel. 0039 (0) 30/30 30 92 - Fax 0039 (0) 30/30 69 19      Cell. 336 41 19 14

Web: www.beatlesiani.com    mail to:   "mailto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. "

  "http://www.thebeatles.it/"   "http://www.beatlesiani.com/"

ANTARES HOTEL CONCORDE

Viale Monza, 132 20127 Milano – Tel. 02 2611 2020

  "mailto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. " Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. – www.antareshotels.com

 

 

 

conc paul 13 2

 

 

Lunedì 24 Giugno presso lo “Spazio Oberdan” MILANO

48° ANNIVERSARIO “I BEATLES A MILANO” 

L’evento spettacolare e culturale che si terrà Lunedì 24 giugno con il Patrocinio della Provincia e del Comune di Milano, presso lo “Spazio Oberdan” di Viale Vittorio Veneto a Milano, fra le  19.00 e le 23.00, con Ingresso Gratuito, prevede la partecipazione di musicisti, attori teatrali “beatlesiani”, ospiti significativi coinvolti nella storia dei Beatles ed esponenti di alcune “Beatle band” coordinate da Rolando Giambelli che racconterà, leggendole dal  Libro Bianco di Franco Zanetti, le storie delle canzoni eseguite dai Beatles al Vigorelli nel 48° anniversario della loro unica tournèe italiana  che partendo da Milano toccò anche Genova e Roma. 

Nel corso dell’evento allo Spazio Oberdan sarà presentato al Comune di Milano e all’ATM,  il programma “The Beatles Sound From The Underground” un’ideaproposta da Beatlesiani d’Italia Associati sulla scia del successo ottenuto nel corso del recente Beatles Day di Brescia dove, in via sperimentale, si sono tenuti dei fantastici concerti beatlesiani “umplugged” nella nuova Metropolitana recentemente inaugurata.

Se sarà accettata la proposta che potrà essere migliorata e regolamentata, con la collaborazione dell’associazione, come avviene da anni all’estero nelle metropolitane di Londra, New York, Parigi, ecc. Le Beatle-Bands, ma anche suonatori ed artisti di qualsiasi altro genere musicale potranno finalmente esprimere il loro talento.

Non ci si può dimenticare che un cartellone pubblicitario della Metropolitana Milanese degli Anni ’60 raffigurava i Beatles a Milano!

Allo Spazio Oberdan è prevista la proiezione di filmati tratti dal VideoRai "I Favolosi Beatles", l’unico documento TV ufficiale per tutti i filmati “beatlesiani” prodotti dalla RAI dal 1963 al 1970, curati da Mario Pezzolla e Marcello Villella, ormai introvabili, ma che proietteremo nel corso dell’evento. 

Numerosi ospiti a sorpresa e personaggi coinvolti nella storia dei Beatles sono stati invitati e quindi attesi allo Spazio Oberdan.

Fra di essi citiamo anche Marina Marini figlia del celebre musicista Marino Marini che conobbe Paul McCartney…

L’evento potrà anche servire per promuovere ulteriormente con entusiasmo il concerto che Paul McCartney terrà per i suoi fans “multigenerazionali” il giorno dopo (il 25 giugno) all’Arena di Verona.

Sarà questa un’ultima occasione per promuovere il concerto di Paul con la possibilità di prenotare anche i posti sui pullman da noi organizzati per consentire agli appassionati milanesi una comoda trasferta fin davanti all’ingresso dell’Arena di Verona. L’appuntamento per la partenza da Milano sarà da Piazza Udine presso la stazione MM.  Per l’orario di partenza dei pullman daremo presto ulteriori notizie.

Un programma facoltativo, per chi vorrà parteciparvi, in modo assolutamente autonomo, anticipandolo per comodità al sabato o alla domenica precedente, prevede una rivisitazione dei luoghi milanesi dove sono passati i Beatles….con l’aiuto di una mappa della Città “ La Milano dei Beatles” stampata dal Touring Club Italiano che si è entusiasmato al progetto e su indicazione dei Beatlesiani d’Italia Associati, ha prodotto la mappa con la storia sintetica illustrata da bellissime foto del memorabile evento e con indicati i luoghi dei Beatles: dalla Stazione Centrale al Grand Hotel Duomo, al Velodromo Vigorelli, ecc. ecc. 

BEATLESIANI D’ITALIA ASSOCIATI 

 conc paul 13 3

 

 

 

A VERONA IL 25 GIUGNO AL PALAZZO DELLA GRAN GUARDIA IN PIAZZA BRA’ ADIACENTE ALL’ARENA - DALLE 14.30 SI TERRA’ L’EVENTO GRATUITO:

“ASPETTANDO PAUL McCARTNEY” “Waiting for Paul McCartney… “ for his concert at Arena di Verona

June 25th, 2013

Waiting for Paul McCartney è l'evento organizzato da Beatlesiani d’Italia Associati in collaborazione con MusicalBox, presso il seicentesco Palazzo della Gran Guardia in Piazza Brà a pochi passi dall'Arena di Verona, con il Patrocinio del Comune di Verona e in collaborazione con Arena Extra, la Società curatrice degli eventi del 1° Centenario dell’Arena come Teatro Lirico, per tutti i fans dell'ex bassista e cantante.dei Beatles, che il 25 giugno saranno nella Città Scaligera  per assistere all'unico attesissimo concerto italiano che Sir Paul terrà all'Arena alle ore 21,00 precise.

Sotto il loggiato della Gran Guardia sarà allestita una mostra fotografica a cura di Rolando Giambelli, dedicata ai concerti di Paul McCartney in Italia, alla quale farà da cornice la mostra di pittura dedicata al mito dei Betles dal titolo “ALL YOU NEED IS PAINT” a cura della Collettiva nazionale d’arte Compagnia Artisti di Sansepolcro (Arezzo) con la direzione artistica: Silvia Chialli & Michele Foni.

Saranno esposti a cura di MusicalBox, il mega negozio veronese di musica, favolosi strumenti musicali come quelli usati dai Beatles e poi Paul da McCartney durante la sua carriera solista. Oltre ad un basso "violino" prestato per l'occasione dal museo della casa costruttrice Hofner ed signature Paul, ci saranno tutte le chitarre Rickenbaker di John Lennon, le Gretsch di George Harrison, le chitarre Gibson usate da tutti e tre, oltre alla copia della mitica batteria Ludwig usata dal quarto dei Fab Four: Ringo Starr !

Aspettando Paul McCartney, tutti gli appassionati giunti a Verona anche con i pullman organizzati da Beatlesiani d'Italia Associati e in giro per Piazza Bra, potranno anche assistere ad un concerto acustico  "gratuito" allestito grazie a MusicalBox, adiacente alla Mostra fotografica e di pittura, su una pedana sulla quale, in apertura, sarà presentato dal giornalista Piero Tarantola e dallo stesso autore Luca Perasi il libro “Paul McCartney: Recording Sessions (1969 – 2011)”. 

Seguirà quindi un gustoso concerto elettroacustico di vario sapore rock/beatlesiano proposto da: Back To The Cavern, Let's Beat, Beat Brothers, Tutti Frutti + 1, Two of Us ed altri amici musicisti di passaggio per il concerto di Paul.

Molto interessante ed attesa sarà la partecipazione delle Naughty Girls, ovvero di Bianka e Francesca De Fazi, le due talentuose musiciste romane che, già fans di Paul McCartney in giovanissima età, in visita a Londra con il loro papa', s’intrufolarono nella casa di Paul rubandogli un'agenda e due scarpe spaiate come ricordo. Proprio dieci anni fa Francesca e Bianka decisero di restituire a Paul la preziosa agenda sulla quale, tra l'altro Paul aveva annotato sul giorno 10 aprile 1970 la sua decisione di lasciare i Beatles. Le scatenate sorelle De Fazi furono così ricevute da Paul all'Hotel Asler a Roma, in occasione del suo Concerto al Colosseo nel 2003. Paul fu molto contento di avere recuperato l'agenda, ma le soprannominò Naughty Girls (Cattive Ragazze). Bianka e Francesca non avevano però con loro le scarpe di Paul, perché pensavano di restituirgliele in un secondo momento, ma poi, per qualche intoppo, non fu possibile.

Sono invece passati dieci anni da quel giorno e le Naughty Girls, che su questa storia affascinante ed incredibile ci hanno fatto un cartone animato e tanta musica, saranno sul palco della Gran Guardia a rendere omaggio in musica al loro idolo e a tutti i presenti, pronte a restituire a Paul anche le due scarpe che, per la fretta di rubarle, sono oltretutto spaiate!!! 

Chissà se Paul avrà tenuto per così tanti anni le altre due scarpe spaiate prevedendo che a Verona ne sarebbe rientrato in totale possesso!?!?!?!?

Rolando Giambelli  – BDIA  

BEATLESIANI D’ITALIA ASSOCIATI - THE BEATLE PEOPLE ASSOCIATION OF ITALY 

Via Biseo 18-25124 Brescia - Italy 

C. F. 98049200177 - P.IVA 03275040172

Tel. 0039 (0) 30/30 30 92 - Fax 0039 (0) 30/30 69 19      Cell. 336 41 19 14

Web: www.beatlesiani.com      "http://www.thebeatles.it"   mail to:   "mailto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. " 

 

 

conc paul 13 4

 

 

 

 

THE BEatops - beatle band

Italian
Beatles
Tribute

BEATLESMUSEUM

A Brescia,
presso
il Museo 1000MIGLIA

A DAY IN THE LIFE AT ABBEY ROAD

Doppio CD Prodotto da BEATLESIANI D'ITALIA ASSOCIATI