facebook bdia  youtube bdia

Beatlesmuseum

The Beatles Museum dedicato a George Harrison, il grande musicista dei Beatles appassionato di corse e di automobili, ha trovato la sua nuova collocazione presso il Museo della Mille Miglia www.museomillemiglia.it grazie alla Direzione guidata dal Cav. Attilio Camozzi che ha accettato la richiesta dei Beatlesiani di ospitare una mostra permanente sul più grande fenomeno pop-musicale, culturale e di costume di tutti i tempi. 

Nel complesso monastico di Sant’Eufemia della Fonte fondato nel 1.008 ha sede il Museo della corsa più bella del Mondo: la Mille Miglia. Nella sala Aymo Maggi è allestito il Beatles Museum: il tempio ideale per conservare e ripercorrere la storia di un mito e rivivere emozioni che oggi sono leggenda.

L’idea di un’esposizione sull’arte dei Beatles è di Rolando Giambelli fondatore e presidente di “Beatlesiani d’Italia Associati” per far rivivere e ripercorrere, anno per anno, la favolosa storia dei Fab Four attraverso le “memorabilia” ovvero le pregiate rarità: dischi, foto, libri, posters, autografi, indumenti, targhe, e quant’altro abbia fatto riesplodere la “beatlemania”, a quasi quarant’anni dallo scioglimento dei Fab Four!

Il Beatles Museum di Brescia, aperto il 7 giugno 2009, giorno in cui si è svolta la 20a edizione del Beatles Day, è stato inaugurato ufficialmente il 9 ottobre, anniversario della nascita di John Lennon.
il Beatles Museum, ovvero la prima mostra “stabile” di collezionismo “beatlesiano” in Italia, era già stato aperto a Brescia il 14 febbraio 2001 sulle note di “All You Need is
Love” la celebre canzone di Beatles, nei locali gentilmente offerti ai Beatlesiani da www.casavigasio.it, fondata dall’indimenticabile Mario Vigasio.

Il Beatles Museum di Brescia, conosciuto dagli appassionati di tutto il mondo, era stato presentato a Sir Paul McCartney a Milano nel 2001 ed è anche citato da Hunter Davies nella terza edizione della sua Biografia ufficiale di Beatles. Il Beatles Museum si avvale anche della collaborazione e della sensibilità dei “beatlesiani” a cui va l’appello del Museo affinchè mettano a disposizione, sempre di più, i loro reperti da esporre nel Museo. George Harrison era un fan della Ferrari ed alcune sue foto, mai viste prima d’ora, scattate da Walter Iscra mentre visita la Casa di Maranello, sono esposte in esclusiva al Beatles Museum.

The Paul MCCARTNEY  Aston Martin DB6 at Beatles Museum c/o Museo Mille Miglia - Brescia Italy on 9th May 2011

GIRATO A BRESCIA IL VIDEOCLIP PER “LET IT SWING”
IL NUOVO ALBUM DEI SUGARPIE AND THE CANDYMEN
CHE INTERPRETANO I BEATLES
AL BEATLES MUSEUM PRESSO IL MUSEO MILLE MIGLIA

Al Beatles Museum presso il Museo della Mille Miglia a Brescia, sono state realizzate le riprese del videoclip promozionale per “Let It Swing” il nuovo album di Sugarpie and the Candymen.

Il gruppo, reduce dai recenti successi ad Umbria Jazz, Ascona Jazz festival, Ischia Jazz, e dalle numerose collaborazioni con Renzo Arbore (fra cui il Festival Jazz di Cremona e il concerto di Natale su Rai 2), ha dedicato il loro quarto album interamente alla musica dei Beatles.

Si tratta di una rivisitazione in chiave jazz-swing-blues di alcune celebri canzoni Beatlesiane, ricreate con un sound che amalgama armonie vocali, chitarre manouche, trombe, contrabbasso e batteria. L'album è intitolato "Let it Swing", e uscirà in Italia il prossimo 6 novembre per la Irma records, promosso dall'agenzia "Gazebo giallo" di Adriano Fabi, e sarà disponibile presso tutti i maggiori distributori digitali, o contattando direttamente il sito della Irma records.

I Beatlesiani, per voce del loro fondatore Rolando Giambelli, sono particolarmente soddisfatti per aver proposto il Beatles Museum, inaugurato nel 2001 a Brescia ed ospitato presso il Museo della Mille Miglia,  come location per realizzare il videoclip dedicato all’album degli Sugarpie and the Candymen (sul brano Come Together dei Beatles).

Tutte le riprese TV all’ottima band, composta da Georgia Ciavatta alla voce, Jacopo Delfini alla chitarra e alle armonie vocali, Renato Podestà alla chitarra e alle armonie vocali, Roberto Lupo alla batteria e Alex Carreri al contrabbasso, sono state realizzate da Alessandro Giambelli, mentre i musicisti si aggiravano per il museo, suonando e cantando fra le vetrine piene di “memorabilia” dei Beatles e due fantastici ballerini, Annalena Berton e Lorenzo Daccò del gruppo sperimentale “Quelli di Via Oldrado” hanno danzato sulle note di Come Together fondendo la danza urbana con il lindy hop, sotto l’attenta regia di Adriano Fabi, il massimo collaboratore di Renzo Arbore  eproduttore dei suoi spettacoli musicali. Adriano Fabi è anche il papà del cantautore Marco e zio di Nicolò, ed ha scritto il copione per l’esilarante video clip dei Sugarpie and the Candymen girato a Brescia!

Il Museo è aperto da martedì a domenica
dalle 10.00 alle 18.00
Il prezzo del biglietto d’ingresso è variabile per età,
comitive o convenzioni.

Beatles Museum
Beatlesiani d’Italia Associati
The Beatle People Association of Italy
Via Biseo 18, 25124 Brescia - Italy
Tel.: +39.030303092 - Fax: +39.030306919
www.beatlesiani.com - www.thebeatles.it
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Museo Mille Miglia Città di Brescia
Viale della Rimembranza 3, S. Eufemia (Brescia) - Italy
Tel.: +39.0303365631
www.museomillemiglia.it
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

THE BEatops - beatle band

Italian
Beatles
Tribute

BEATLESMUSEUM

A Brescia,
presso
il Museo 1000MIGLIA

A DAY IN THE LIFE AT ABBEY ROAD

Doppio CD Prodotto da BEATLESIANI D'ITALIA ASSOCIATI