E' MORTO NEIL ASPINALL

Neil Aspinall, conosciuto come il "quinto Beatle" per essere stato amico e manager finanziario del celebre quartetto, e' morto a 66 anni di eta', secondo l'annuncio che hanno fatto Paul McCartney e Ringo Starr, insieme alle vedove di John Lennon e George Harrison.
"Tutti i suoi amici e parenti conserveranno per sempre il ricordo gentile di un uomo straordinario", si legge nel testo della nota congiunta, firmata anche da Yoko Ono e Olivia Harrison, che ricorda Aspinall come "un amico leale e una persona molto vicina". Paul McCartney era volato lo scorso fine settimana a New York, per fare visita all'ex compagno di scuola ricoverato per un cancro allo Sloan Kettering.
Per decenni Aspinall, capo della 'Apple Corps', si e' occupato degli interessi dei Beatles e delle loro famiglie. All'inizio era stato l'autista del quartetto di Liverpool, ma nel brano "Yellow Submarine" si sente anche la sua voce. Il produttore dei Beatles, George Martin, anche lui considerato dai media il "quinto Beatle", aveva scritto nelle sue memorie che solo Aspinall meritava questo titolo.