TANTI I FANS ITALIANI A LIVERPOOL 
PER L'INTERNATIONAL BEATLE WEEK 2004
26 - 31 AGOSTO 2004

 
BEATLESIANI D’ITALIA ASSOCIATI ha partecipato alla 21a edizione della INTERNATIONAL BEATLE WEEK 2004: la grande kermesse musicale che anche quest'anno ha visto la presenza di artisti, gruppi, collezionisti e di decine di migliaia di appassionati provenienti da tutto il mondo che, nel nome dell’amore per i Beatles e per la loro arte intramontabile si sono ritrovati come una grande famiglia a dal 26 al 31 agosto scorso.
Liverpool che, oltre ad essere la città dei Beatles, ha tantissime attrattive (musei, gallerie, monumenti e edifici storici, il porto, il mitico Cavern, ChinaTown, ecc.  che ne hanno fatto la Capitale Europea della Cultura per il prossimo 2008.

Durante il magico Beatle-Festival di lunedì 30 agosto le band hanno suonato per tutta la città. Rolando Giambelli ha presentato il suo nuovo progetto di One Man Band all'Hotel Adelphi e al Mood Indigo a Mathew Street. Quest’anno oltre alla Pete Best Band che ha fatto un'ottima performance c'è stata una grande invasione di gruppi beatlesiani americani con i bravissimi Fab Faux in prima linea che, per celebrare il 40° dei primi Beatles sbarcati negli USA, hanno eseguito i Beatles psichedelici in un gremito Royal Court Theatre.

Rolando Giambelli ha incontrato anche Sir Edwin Clein ex sindaco di Liverpool e suo grande amico fin dall'incontro a Palermo quando venne ad inaugurare Piazza John Lennon con l'allora sindaco Leoluca Orlando, per invitarlo ad Alghero in occasione, questa volta, della manifestazione "Tutti per Un Beatles Day" svoltasi lo scorso settembre.  Tutto ciò e anche molto di più è successo a Liverpool, grazie soprattutto a Bill Heckle che non ha mai mollato le redini del Cavern City Tours