Région Autonome Vallée d’Aoste - Regione Autonoma Valle d’Aosta
Assessorat de l’Éducation et de la Culture
Assessorato Istruzione e Cultura

Arrivano i Beatles
storie di una generazione

04/12/2007 - 11.44

Valle D'Aosta - Inaugurazione mostra "Arrivano i Beatles, storie di una generazione"

La sezione di mostra allestita al Centro Saint-Bénin, sarà inaugurata sabato prossimo 8 dicembre, alle ore 18

L'Assessorato dell'Istruzione e Cultura informa che venerdí prossimo 7 dicembre, alle ore 18, nel Museo Archeologico regionale, ad Aosta, sarà inaugurata la mostra "Arrivano i Beatles - Storie di una generazione". Parteciperanno al vernissage l'Assessore all'Istruzione e Cultura Laurent Viérin, e i curatori della mostra, Umberto Buttafava ed Enzo Gentile. L'inaugurazione vedrà anche l'esibizione del Coro Penne Nere di Aosta, che presenterà brani liberamente ispirati al repertorio Beatles. La mostra ripercorre la parabola musicale del quartetto di Liverpool e fornisce uno spaccato degli anni Sessanta e della rottura generazionale che produssero nel mondo. Al Museo Archeologico regionale il percorso si articolerà fra oggetti, reperti e memorabilia di ogni genere; al Centro Saint-Bénin, invece, sarà l'esperienza mediatica, audiovisiva e cinematografica dei Fab Four a essere al centro dell'attenzione. La sezione di mostra allestita al Centro Saint-Bénin, sarà inaugurata sabato prossimo 8 dicembre, alle ore 18. Il programma prevede l'esibizione di Rolando Giambelli, che presenterà alcune cover."Due sedi erano necessarie per esporre adeguatamente la grande quantità di materiale proveniente dalla collezione di Umberto Buttafava - dice l'Assessore all'Istruzione e Cultura Laurent Viérin - e due inaugurazioni danno il giusto valore sia all'oggettistica, sia a tutto ció che è legato al mondo della celluloide, dove i Beatles hanno effettuato incursioni significative. Questa mostra è un evento che, collegato al calendario di manifestazioni collaterali della BeatleSeason, ha già suscitato l'unanime interesse della stampa nazionale e che, nei cinque mesi di apertura della mostra, non mancherà di interessare e coinvolgere Valdostani e turisti". "Arrivano i Beatles - Storie di una generazione" sarà aperta tutti i giorni, sino al 4 maggio 2008, dalle ore 10 alle ore 20. Il catalogo è stato edito da Skira e contiene testimonianze sui Beatles e la loro epoca di grandi nomi italiani della cultura e dello spettacolo (red).

 

Aosta – Museo Archeologico regionale/Centro Saint-Bénin
8 dicembre 2007 - 4 maggio 2008
tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 20

Sarà inaugurata ad Aosta, in dicembre, la più grande mostra interamente dedicata ai Beatles mai realizzata in Europa, promossa dall’Assessorato all’Istruzione e Cultura della Valle d’Aosta.
Due saranno i grandi spazi espositivi del capoluogo della Valle d'Aosta che la ospiteranno: il Museo Archeologico Regionale e il Centro Saint-Bénin.

Memorabilia straordinari, foto inedite, molte immagini di cinema e naturalmente una pioggia di musica dei  Fab Four  saranno gli elementi caratterizzanti l'evento. Quindi copertine di dischi (comprese quelle poco note, confezionate appositamente in Paesi lontani), un'esplosione di oggetti stravaganti e curiosi tutti ispirati ai Beatles, fotografie storiche ma anche scatti privati destinati a rinverdire l'interesse degli appassionati e a testimoniare un fenomeno che, partendo dalla musica, ha influenzato il costume del mondo intero.